Questa è la nostra C Silver per la stagione 2019/2020. Rispetto allo scorso anno le novità sono i rientri di Alberto Chiartano (da Lettera 22), Matteo Costa (da Lettera 22), Filippo Grimaldi (da Real Forno), Gianmauro Pucci (da Lettera 22) e Giacomo Sartore (da Collegno Basket). 21 anni, giorno più giorno meno è l’età media del gruppo e tutti i ragazzi hanno iniziato nel nostro settore giovanile. Da lì qualcuno non se n’è mai andato, qualcuno lo ha fatto per qualche stagione e poi è tornato, qualcuno ha completato le giovanili in un’altra società. Da fine agosto giocheranno agli ordini del confermatissimo Titto Porcelli, che sarà affiancato, altra novità questa, da Corrado Bianchetta.

Vicino al nome ci sono l’anno di nascita, i punti e le presenze in C Silver con la nostra divisa. 

Alessandro Astegiano 1991 473 82

Gabriele Boetto 1997 235 77

Pietro Castello 2000 75 28

Alberto Chiartano 2002 esordiente 

Andrea Chiartano 2002 0 2

Manuel Contiero 2002 0 10

Matteo Costa 2003 esordiente

Vittorio Ferraresi 1996 1124 107

Marco Ferrera 2002 5 16

Filippo Grimaldi 1999 esordiente

Davide Longoni 1996 886 132

Gabriele Oberto 1993 949 132

Gianmauro Pucci 2002 esordiente

Carlo Ronci 2000 74 26

Giacomo Sartore 1999 35 5

Giacomo Zuliani 1998 36 30

Coach: Titto Porcelli

Assistente: Corrado Bianchetta

Oasi L. Vicuna 59 – Usac 62
Parziali: 1q 10-22, 2q 28-33 (18-11), 3q 43-50 (15-17), 4q 59-62 (16-12).

OASI: Blotto 6, Motta 2, Chirio 8, Motta ne, Molinaro 21, Tarquinio 1, Nacci, Barbieri 11, Pinchi ne, Balestrieri 6, Murgia 0, Mangone 4. Allenatore: Musto.
USAC: Oberto 11, Longoni 10, Astegiano 11, Ferraresi 16, Boetto 5, Gennari 3, Corrado 3, Ronci 3, Castello 0, Chiartiano ne, Contiero ne, Ferrera ne. Allenatore: Porcelli.

Usac 75 – Oasi L. Vicuna 82 
Parziali: 1q 10-27, 2q 32-44 (22-17), 3q 50-64 (18-20), 4q 75-82 (25-18).

USAC: Astegiano 11, Ferrera ne, Contiero ne, Chiartano ne, Boetto 8, Gennari, Ferraresi 21, Oberto 5, Longoni 19, Castello 2, Ronci, Corrado 9. Allenatore: Porcelli
OASI: Blotto 7, A. Motta 3, Chirio 17, Bevacqua ne, M. Motta ne, Molinario 19, Tarquinio, Nacci 5, Barbieri 19, Balestrieri 5, Murgia 6, Mangone 1. Allenatore: Musto.

Oasi L. Vicuna 63 – Usac 45 
Parziali: 1q 10-8, 2q 26-28 (16-20),3q 47-34 (21-16), 4q 63-45 (16-11).

OASI: Blotto 9, A. Motta 5, Chirio 8, M. Motta 0, Molinario 14, Tarquinio 2, Nacci 2, Barbieri 17, Balestrieri, Pinchi, Murgia 6, Mangone 0. Allenatore: Musto.
USAC: Oberto 7, Corrado 8, Castello 8, Longoni 5, Boetto 4, Astegiano 5, Gennari 2, Ferraresi 6, Ronci 0, Contiero 0, Ferrera 0, Chiartano ne. Allenatore: Porcelli.

Nell'ultima partita di stagione regolare la nostra prima squadra ha ceduto nei minuti finali ai Vercelli Rices, dopo aver condotto nel punteggio per oltre tre quarti. La sconfitta è stata tutto sommato indolore, perchè i risultati degli altri campi ci hanno evitato di finire ottavi e quindi di affrontare Savigliano, la formazione che ha finito in testa, dimostrandosi almeno fino ad ora, la più forte del campionato. Abbiamo invece concluso in settima posizione e quindi la nostra avversaria sarà l'Oasi Laura Vicuna, di gran lunga la sorpresa dell'anno del campionato di C Silver. Queste le date della nostra semifinale: domenica 5 maggio gara 1, giovedi 9 gara 2 e domenica 12 l'eventuale bella, mentre il tabellone playoff è così composto: Savigliano Pinerolo e Saluzzo Vercelli nella parte alta, Chivasso Ginnastica e Oasi Usac in quella bassa. Due le formazioni che saranno promosse in C Gold.

Parziali: 1q 20-14, 2q 30-25 (10-11), 3q 45-41 (15-16), 4q 53-56 (8-15).

Usac: Corrado 21, Castello 0, Gennari 2, Ferraresi 14, Ronci 3, Longoni 2, Oberto 8, Astegiano 3, Boetto 0. Allenatore: Porcelli.

Vercelli: Hoxhara ne, Gagnone ne, Morello 4, Giordano 2, Cambursano 3, Dotti 2, Danna 17, Tamarindo 0, Sabatino 5, Frattallone 13, Reiser 2, Manitta 8. Allenatore: Galdi. Arbitri: Dell'Accio e Caneva.

Con 12 triple messe a segno e il record stagionale di punti realizzati, la nostra prima squadra passa sul campo di Grugliasco e si assicura un posto nella griglia playoff, per la quarta stagione consecutiva. 

Domenica alle 18.30 finiremo la stagionale affrontando il Vercelli Rices, formazione che ci precede in classifica. Vincendo saremo quinti ( ma bisogna farlo almeno di sette punti) o sesti. Perdendo invece scenderemmo alla settima o alla ottava posizione, a seconda di come finiranno le partite tra Ginnastica Grugliasco e Settimo Pinerolo. 

Puntuali domenica: alle 18.30 e non alle 18, per la contemporaneità con gli altri campi.

Parziali: 1q 13-13, 2q 29-41 (16-28), 3q 50-67 (21-26), 4q 65-86 (15-19).

Grugliasco: Carbonaro ne, Cristiano 0, Blanco 27, Stefano 3, Della Rovere 3, Grasso 5, Cassotta 0, Di Micco 4, Letizia 6, Cervellin 15, Rizzo 2. Allenatore: Antoniotti.

Usac: Ferrera 0, Gennari 5, Chiartano 0, Corrado 20, Oberto 5, Astegiano 12, Ferraresi 20, Boetto 3, Ronci 8, Castello 0, Longoni 13. Allenatore: Porcelli. Assistente: Bianchett.

Arbitri: Pescarolo e Pertusio.

Aste e compagni superano Cuneo al termine di un incontro che sembrava già chiuso dopo trenta minuti, ma che la nostra distrazione e la voglia di provarci fino alla fine dei ragazzi ospiti ha riaperto nell'ultimo quarto. Mancano 80 minuti alla fine della stagione regolare, con due vittorie saremmo sicuramente ai playoff, però potrebbe bastarne una se sabato sera arrivassero buone notizie dagli altri campi. Noi giocheremo domenica alle 18.30 sul campo del Grugliasco, formazione già sicura di disputare i play out. 

Parziali: 1q 19-10, 2q 38-26 (19-16), 3q 58-36 (20-10), 4q 67-60 (9-24).

Usac: Astegiano 6, Corrado 7, Ronci 8, Castello 0, Contiero 0, Ferrera ne, Chiartano ne, Gennari 2, Longoni 9, Oberto 6, Boetto 6, Ferraresi 23. Allenatore: Porcelli

Cuneo: Dedaj 0, Agbogan 10, Soranzo 7, Petrucci 2, Abrate 21, Lucia 0, Felix 4, Berardinelli 2, Bruschetta 6, Acquaviva 0, Rosso 8, Mastrangelo 0. Allenatore: Maniscalco

79 sono stati i punti realizzati, pochi meno i nostri tifosi che oggi pomeriggio hanno seguito la nostra C Silver a Settimo e hanno potuto festeggiare la dodicesima vittoria stagionale, vittoria che vale la salvezza matematica con tre turni di anticipo e ci lancia nella corsa per la conquista di un posto nella griglia playoff. Domenica alle 18 giocheremo in casa contro Cuneo.

Parziali: 1q 18-26, 2q 33-42 (15-16), 3q 54-58 (21-16), 4q 69-79 (15-21).

Sea: Fantolino 14. Tarenzi 17, Barbaria 5, Vitale ne, Dho ne, Rivoira 2, Tommasiello 5, Bacilieri 0, Colombano 1, Bianchelli 11, Zorzan 12, Zitarosa 2. Allenatore: Patrignani.

Usac: Longoni 12, Ferraresi 17, Oberto 15, Boetto 6, Ronci 5, Corrado 10, Astegiano 14, Gennari 0, Castello 0. Allenatore: Porcelli.

Se all'andata la partita si era decisa nei secondi finali, sabato sera ad Arona i padroni di casa, con un pò di nostra complicità, hanno impiegato meno di metà partita per chiudere ogni discorso. Dopo essere partiti bene con 5-0 iniziale, Longoni e compagni hanno subito la maggiore aggressività e voglia di vincere di Arona e il gap di intensità e cattiveria agonistica ha scavato subito un solco profondo nel punteggio. Da segnalare la prova davvero da applausi di Realini, 27 punti realizzati in tre quarti.

Domenica saremo ancora in trasferta: alle 18 a Settimo.

Parziali: 1q 16-11, 2q 37-19 (21-8), 3q 62-34 (25-15), 4q 69-46 (7-12)

Arona: Giustina ne, Realini 27, Segala 11, Picazio ne, Piscetta 2, Romerio 3, Pollastro 1, Ranzani 0, Benessahraoui 7, Ravasi 0, Giacomelli 2, Petricca 16. Allenatore: Bussoli

Usac: Longoni 13, Castello 8, Ronci 1, Astegiano ne, Boetto 5, Ferraresi 9, Gennari, Oberto 2, Corrado 5, Ferrera 3. Allenatore: Porcelli.