Passa Serravalle al Poli, costringendoci così al secondo stop consecutivo. Abbiamo pagato un pessimo inizio (6-17 al 5') che ci ha obbligato a rincorrere per tutti i quaranta minuti gli ospiti, fatti fuggire via da un incredibile primo quarto di Bigoni, a referto con quindici dei primi diciassette punti dei rossoblu.  Giudicando da quanto visto ieri, rispetto alla passata stagione la squadra di coach Gatti, ieri obbligato a stare sui gradoni degli spalti a causa di una squalifica, è forse meno forte sotto, ma è davvero devastante nel tiro. Da salvare per noi la voglia di non mollare e tornare più volte vicino, senza mai però avere la forza di superare Serravalle nel punteggio. Migliorabili alcune letture offensive, come i molti 1c1 davvero affrettati. Siamo arrivati fino al 58-61 del 35', poi 58-63 e palla in mano. Non abbiamo segnato un tiro aperto e sul ribaltamento l'ennesima tripla ha ucciso definitvamente la partita. Con le vittorie di Settimo e Oasi nessuno è più fermo a 0 punti, noi domenica andiamo in casa di chi invece lo 0 lo ha nella casella delle sconfitte: il Kolbe. Qualche numero dallo scout: 5 falli subiti e 4 assist per capitan Campigotto, le solite tre triple di media per Corrado (3/9), ancora una partita con oltre il 50% dal campo per Ferraresi con 6/11. Male il 6/24 da tre di squadra. 

USAC: Longoni 0, Corrado 14, Oberto 11, Campigotto 6, Astegiano 6, Cavaletto 0, Zagaria 3, Cambursano 11, Ferraresi 15, Boetto 0, Zuliani 0. Allenatore: Porcelli.

SERRAVALLE: Chiappino 6, Parodi 3, D’Arrigo 19, Costamagna ne, Ponte ne, Poletti 0, Scotto 0, Mozzi 6, Serafin 13, Bigoni 19, Poggi 5, Collina 4. Allenatore: Gilli.

ARBITRI – Bertagna di Collegno (TO) e D’Errico di Grugliasco.

Parziali: 1q 12-19, 27-39 (15-20), 3q 46-56 (19-17), 4q 66-75 (20-19).

SQUADRA PUNTI GIOCATE V P
KOLBE TO 8 4 4 0
SAVIGLIANO 6 4 3 1
SERRAVALLE 6 4 3 1
USAC 4 4 2 2
GINNASTICA TO 4 4 2 2
SALUZZO 4 4 2 2
LETTERA 22 4 4 2 2
ARONA 4 4 2 2
GHEMME 4 4 2 2
VERCELLI RICES 4 4 2 2
CUNEO 2 4 1 3
PINEROLO 2 4 1 3
SEA SETTIMO 2 4 1 3
OASI LAURA V. 2 4 1 3