Dopo la più pesante sconfitta dell'anno che aveva allungato a tre la striscia di stop consecutivi, arriva una pronta reazione da Campigotto e compagni: 93 punti realizzati, vittoria con un margine 45 punti, entrambi record assoluti da quando siamo in serie C. A farne le spese la Ginnastica di coach Baldovin, allenatore che ha lasciato un ottimo ricordo per il lavoro svolto sulla nostra panchina, al di là di cosa si trova scritto in rete nascondendosi dietro a nickname. Ma torniamo alla partita: siamo partiti subito forte, difendendo bene sui due loro attaccanti più pericolosi, Bonelli e Cirla, e anche nella metà campo offensiva era evidente la voglia di cancellare la partita di Venaria e di giocare insime. Vengono costruiti buoni tiri e scappiamo subito via, mantenendo il vantaggio costantemente intorno alla doppia cifra, dando l'impressione che con un pò più di attenzione ai rimbalzi difensivi, saremmo stati ancora più lontani. Nel terzo quarto una tempesta di canestri si abbatte sui torinesi: infiliamo un esaltante 6/6 nelle triple, la difesa rimane aggressiva non cala mai e ci regala punti in campo aperto e segniamo nella frazione praticamente gli stessi punti del primo tempo, ammazzando così la partita. Da segnalare anche la buona prova di Boetto, bravo a sostituire Oberto, carico di falli a inizio ripresa. Nell'ultimo quarto, anche se la partita erà già virtualmente conclusa, non cala la qualità del nostro basket, anche perchè anche chi ha giocato meno ha voglia di mettersi in mostra e così nei secondi 20 minuti mettiamo a segno addirittura 60 punti. Qualche numero dallo scout: 11/22 di squadra da tre, e un paio di sbagli sono arrivati a fine quarto e con tiri effettuati da lontanissimo, 10 gli assist di Astegiano, 21 i rimbalzi di Longoni con anche 3 stoppate, 5/6 da due per Campigotto, 9 i rimbalzi di Oberto, 6 gli assist di Corrado.

Sabato sera giocheremo ad Arona, campo dove non abbiamo mai vinto tra C e D.

USAC: Longoni 15, Corrado 12, Oberto 2, Campigotto 14, Astegiano 5, Cavaletto 6, Zagaria 16, Cambursano 8, Ferraresi 11, Boetto 4. Allenatore: Porcelli. Assistente: Bianchetta.

GINNASTICA: Bonelli 16, Passarino 1, Nebiolo 16, Gatti 3, Cavagnin 0, Cirla 5, Pozzi 0, Pricop 3, Deluise 4, Quaglia 0, Pasquero 0. Allenatore: Baldovin. Assistente: Vassalli.

ARBITRI – Valetti di Bruino (TO) e Coccia di Torino.

Parziali:  1q 17-9, 2q 33-24 (16-15), 3q 64-39 (31-15), 4q 93-48 (29-9).

SQUADRA PUNTI GIOCATE V P
KOLBE TO 12 6 6 0
SERRAVALLE 10 6 5 1
VERCELLI RICES 8 6 4 2
GHEMME 8 6 4 2
USAC 6 6 3 3
SEA SETTIMO 6 6 3 3
SAVIGLIANO 6 6 3 3
GINNASTICA TO 6 6 3 3
SALUZZO 4 6 2 4
PINEROLO 4 6 2 4
OASI LAURA V. 4 6 2 4
LETTERA 22 4 6 2 4
ARONA 4 6 2 4
CUNEO 2 6 1 5