Finisce con il successo sul campo della Cest.Pinerolo il girone di andata della nosta C Silver. E' la quarta trasferta consecutiva vinta e tra queste sono tre quelle finite con uno scarto tra i due e i cinque punti. Dopo un primo quarto in cui gli attacchi non hanno trovato alcuna opposizione da parte delle difese ( tra i nostri Corrado era già a quota 12 con tre triple messe a segno) nel secondo il gioco diventa più fisico, una botta involontaria mette ko Boetto aprendogli un taglio vicino alla bocca, e il punteggio si abbassa, con noi sempre avanti anche se i ragazzi di casa rimangono incollati. Il nostro terzo quarto è invece davvero pessimo: sbagliamo i primi cinque liberi, compreso quello del tecnico fischiato a coach Bianco tra il primo e il secondo tempo, due appoggi da sotto, la difesa è distratta e con un canestro sulla sirena Pinerolo raggiunge il massimo vantaggio. La minipausa però serve a rimetterci nei binari, chiudiamo il gap e torniamo davanti. Arriva un tecnico anche per la nostra panchina, si gioca meno di squadra e gli attacchi si appoggiano sulle giocate individuali. La nostra difesa torna a salire di qualità nei minuti finali e entriamo negli ultimi 60" avanti 70-65 dando l'idea di avere in controllo la partita. Però da una quasi palla recuparata nostra nasce una tripla per Pinerolo che si riporta a -2, per poi agganciare il pareggio chiudendo in contropiede un’azione nata da un nostro passaggio sbagliato. Ci troviamo così in parità quando il cronometro segna 35” da giocare. Time out e avanziamo in attacco: dopo un paio di ribaltamenti Corrado tira una tripla che esce, ma Oberto prende il rimbalzo e riapre fuori a Campigotto. Il capitano, il cui scout fino a quel momento era di 1/11 dal campo, non esita e tira: la palla entra e andiamo sul 73-70. Time out obbligato per coach Bianco a 18” dalla fine, mentre noi abbiamo ancora due falli da spendere. Quando la palla torna in campo mangiamo qualche secondo raggiungendo il bonus, poi difendiamo bene sul loro tiro, che esce forzato e finisce lontano dall’anello. Mancano circa 6”, Titto chiama l’ultimo minuto di sospensione e quando la palla va in campo è Oberto a subire fallo. 2/2 e possiamo festeggiare di nuovo un successo lontano da casa.

Domenica inizia il ritorno: al Poli arriva il Sea Settimo.

Parziali: 1q 21-24, 2q 32-36 (11-12), 3q 53-49 (21-13), 4q 70-75 (17-26).

Pinerolo: Badariotti 4, Visconti 5, Gatti n.e, Favretto 4, Peretti 9, Molinero 10, Oggero n.e, Tecco 2, Chiattone 4, Manavella 16, Singjeli 12, Navone 4. Allenatore: Bianco

Usac: Longoni 7, Astegiano 2, Cavaletto 2, Boetto 0, Ferraresi 8, Zagaria 10, Cambursano 4, Corrado 26, Oberto 10, Campigotto 6. Allenatore: Porcelli.