Dopo la sconfitta nella prima giornata, il calendario ha proposto un'altra gara casalinga per la nostra prima squadra: al Cena domenica scorsa abbiamo affrontato il Kolbe, formazione di vertice della passata stagione, che però ha cambiato totalmente il roster in questa, roster formato solo da giocatori under 20, mentre in casa nostra coach Porcelli finalmente ha potuto contare su tutti i giocatori e la prestazione è stata evidentemente differente da quella dell'esordio. Dopo i primi cinque minuti, nuovamente pasticciati e inconcludenti, Astegiano e compagni hanno preso in mano la partita e nel secondo quarto hanno effettuato il break che ha deciso l'incontro. Spulciando lo scout sono diverse le cifre che mettono in risalto la buona prova di squadra: il tiro da tre (10/20), i ben dieci giocatori in doppia cifra di minuti giocati, i 19 assist su 28 canestri segnati. Molto bene i due assenti della scorsa settimana: Longoni chiude in doppia doppia con i 10 rimbalzi e Ferraresi aggiunge 5 palle rubate al 2/2 dall'arco. Astegiano e Oberto confermano il buon momento di forma, Corrado ha tirato poco, ma resta fondamentale nella nostra metà campo offensiva, vedi i 6 assist distribuiti e le attenzioni che ogni difesa avversaria gli dedica. Dalla panchina è arrivato molto: la lucida regia di Castello e la precisione al tiro dalla distanza di Ronci.

Venerdì giocheremo a Torino sul campo della Ginnastica, formazione che ha stravinto sabato scorso sul campo di Settimo.

Parziali: 1q 14-9, 2q 42-24 (28-15), 3q 57-38 (15-14), 4q 74-57 (17-19).

USAC: Contiero 0, Ferrera 0, Gennari 0, Zuliani 2, Castello 3, Ronci 9, Corrado 7, Astegiano 6, Oberto 12, Longoni 18, Boetto, Ferraresi 17. Allenatore: Porcelli.
KOLBE: Rostagnoc 0, Indorato 0, Maule 4, Di Giorgio 4, Scarano 7, Penna 2, Bensi 15, De Santis 13, Maione 4, Orlando 3, Trinchero 1, Del Rio 4. Allenatore: Abrate.

Arbitri: Modaferri e Giovagnini.