-25 sul campo di Piossasco

Aste e compagni non bissano la prova della settimana scorsa, ma perdono nettamente sul campo della neo promossa e fin qui sorpresa dell'anno, Alter 82.

Bene contro la difesa pressing, male tutto il resto.

Nel piano partita Titto aveva preparato la squadra ad affrontare una delle migliori armi degli avversari, la difesa pressante nella nostra metà campo. Fin da subito la saltiamo senza particolari difficoltà, il problema restano le conclusioni: nel primo quarto terminiamo con 2/14 dal campo (0/8 da tre) nonostante i tiri siano presi quasi tutti con un sacco di spazio. I ragazzi di casa corrono, vanno forte a rimbalzo e scavano fin da subito un solco gigante. Nel secondo quarto le cose sembrano andare un pò meglio, arriviamo fino al -10, ma i tiri continuano a non entrare, le aree sono zona vietata perchè alle difese è permesso di menare e a metà gara siamo ancora troppo lontani dalla squadra di casa. Il secondo tempo è uguale al primo: noi non la buttiamo dentro, siamo nervosi, gli avversari ci sovrastano per intensità e precisione. il -25 finale premia giustamente quella che è la seconda squadra in classifica e la migliore per i punti concessi agli avversari. Quella di domenica è stata la partita conclusiva del primo quarto di stagione, che terminiamo con un record di 4-4 e all'ottavo posto. Abbiamo affrontanto cinque delle sette squadre che ci stanno davanti, giocato in trasferta su campi di formazioni forti come Cossato, Arona, Alter e Chivasso. Il campionato però è talmente equilibrato che sarebbe stupido e dannoso pensare che adesso ci aspettino partite facili, ma abbiamo le qualità per arrivare al termine del girone di andata con una classifica che ci porti un pò più in su di quanto siamo oggi. 

Sabato alle 21 torniamo in casa: ospiteremo la Lib.San Mauro.

 Il tabellino di Alter 82 - USAC Rivarolo 

  1. 24-05
  2. 36-20 (12-15)
  3. 60-34 (24-14)
  4. 78-53 (18-19)

Alter: Battezzati 10, Perino 4, Bombardi 11, R.Favretto 7, Gasparro 0, M.Favretto 0, Liso 5, Consolmagno 17, Badariotti 17, Proto 7. Allenatore: Vidili

UsacLongoni 2, Castello 5, Ronci 8, Boetto 1, Sartore 9, Ferraresi 10, Zuliani 0, Oberto 7, Astegiano 9, Pucci 2.Allenatore: Porcelli. Assistente: Bianchetta

Arbitri: Meo e Rigon.