Dura un tempo la nostra partita Cuneo

Un buon primo quarto ci illude, poi i padroni di casa prendono il il sopravvento senza incontrare rezione o opposizione da parte nostra.

Il ritorno di Longoni e sei triple nei primi sedici minuti non impediscono un'altra sconfitta..

L'inizio partita, con i canestri di Davide, che finalmente è sembrato lasciarsi alle spalle i mille malanni di questi primi due mesi di campionato, le triple di Astegiano e Oberto presente sotto nelle due aree faceva pensare a una nostra altra prestazione positiva in trasferta su un campo difficile, dopo le prove a Cossato, Chivasso e anche Arona, al di là del punteggio. Invece la nostra tenuta ha iniziato a scricchiolare fin dal secondo quarto, quando i secondi tiri agli avversari sono diventati troppi. Una tripla di Carlo Ronci e poi un'altra ancora di Giacomo Sartore ci hanno regalato l'ultimo vantaggio (30-34) quando mancavano circa quattro minuti alla fine del primo tempo. Da quel momento in poi le cose sono precipitate e Cuneo, trascinata dai canestri di Dedaj e Giordano ha chiuso il primo tempo avanti. Il peggio però doveva ancora venire: per i primi sette minuti accumuliamo più giocatori allontanati dal campo per doppio tecnico            (Ferraresi) che punti e la partita se ne va definitivamente. L'ultimo quarto serve solo a stabilire il nostro record stagionale di triple segnate in una partita con 11, senza che ci sia il minimo riavvicinamento nel punteggio da parte nostra. E' assolutamente necessario lasciarsi alle spalle un pessimo novembre per muovere la classifica in questo fine 2019 che è appena iniziato (male).

Di nuovo di sabato la prossima gara casalinga: il 7/12 al PalaCena arriverà il Cus Torino.

 Il tabellino di CUNEO Granda - USAC Rivarolo 

  1. 18-22
  2. 42-36 (24-14)
  3. 62-41 (20-05)
  4. 82-66 (21-25)

Cuneo: Berardinelli 2, Bruschetta 4, Conti 12, Dedaj 16, Giordano 15, Maccario 8, Petrucci 2, Ramondetti 2, Rocchia 11, Rosso2. Allenatore: Maniscalco.

Usac: Zuliani 5, Pucci 0, Castello 0, Ronci 8, Astegiano 9, Ferraresi 2, Oberto 13, Longoni 12, Boetto 2, Sartore 15. Allenatore: Porcelli. Assistente: Bianchetta

Arbitri: Ghirardo e Pertusio.