Settimana piena per la Promozione targata Real Forno: giovedì partita casalinga contro il Basket in Black, finita con una sconfitta causata soprattutto da un pessimo terzo quarto, venerdì trasferta a Cossato, sul campo di una delle tre formazioni ancora imbattute. Decisamente migliore rispetto alla sera prima la prova di Forte e compagni, avendo tenuto testa ai forti avversari per tre quarti, con l'eccezione di nuovo della terza frazione. Da segnalare l'ottimo esordio di Enrico Francone, ultimo arrivato nel gruppo di coach Marcolongo.

Real Forno-Basket In Black 51-59

Parziali 1q 12-13; 2q: 11-9; 3q 10-21; 4q: 18-17. Forno: Baudino 17, Gennari 16, Forte 7, Guglielmetti 3, Hoffman 2, Morletto 2, Zuliani 2, Rozzarin 2, Grimaldi 0, Ponsetti 0, Saviano 0, Manavello 0. Allenatore: Marcolongo.

Cossato Real Forno 67-53. Parziali: 1q 14-13, 2q 17-13, 3q 21-4, 4q 23-15.

Forno: Rozzarin 2, Gennari 11, Ponsetti 2, Baudino 1, Francone 8, Forte 10, Saviano 5, Manavello 5, Guglielmetti 9, Zuliani 0, Morletto 0. Allenatore. Marcolongo.

Cossato: Serra 7, Maffeo 19, Zegna 17, Verzoletto 7, Martinelli 2, Guelpa 8,Marola 4, Parmenzini 3, Camarella 0, Coppa 0, Colaianni 0, Trapella 0.. Allenatore: Coda Zabetta.

Giovedì serve tifo al PalaForno: alle 20 match contro Venaria.

Ecco invece quanto successo agli Esordienti: Under 12: Aux Monterosa-Real Forno 2013: 38-24. L’inizio, come era stato la partita precedente, non è stato dei migliori forse il pranzo troppo pesante si è fatto sentire nello stomaco perché siamo stati troppo distratti e abbiamo lottato con poca intensitá. Finisce 24-8 all intervallo per i torinesi . Poi dopo due paroline in panchina, ci si butta nella mischia con un altro spirito e la terza frazione evidenzia una partita in equilibrio. L'ultimo quarto finisce con il tabellone che ci segnalava vincitori con una sferzata di entusiasmo per tutti i mini giocatori in campo e in panchina.

Parziali 1q 16-6; 2q 8-2; 3q 8-7; 4q 8-11 Forno: Cirillo 10, Biasibetti 6, Obert 3, Ferrando Battistà 2, Brunetto 2, Crippa 1, Riva 0, Caligiuri 0, Coha 0, Usai 0, Ousman 0. Coach: Ken Hoffman.

Pesante sconfitta all'esordio in trasferta per i ragazzi di coach Marcolongo, sul campo di una delle formazioni meglio attrezzate per fare un campionato di vertice. Poco da raccontare riguardo alla partita, anche perchè è già ora di pensare al match di domani (giovedì): secondo incontro casalingo, ospite sarà l'Unisport di Cavagnolo.

Parziali: 1q 24-10, 2q 42-15 (18-5), 3q 66-22 (24-7), 4q 16-17

Real Forno: Gennari 8,  Rozzarin 7, Hoffman 7, Ponsetti 5, Forte 5, Baudino 4, Guglielmetti 3, Grimaldi 0, Saviano 0, Morletto 0, Manavello 0. Allenatore: Marcolongo.

Esordio casalingo positivo per il Real Forno che, al battesimo nel campionato di Promozione, ha battuto la Dynamica Torino 45 a 38 dopo un'avvincente incontro punto a punto e risolto nel finale dalle giocate di un ottimo Gennari. Pubblico delle grandi occasioni al Palazzetto di Forno, pubblico che ha sostenuto i propri beniamini durante tutto l’incontro. Soddisfatto Coach Marcolongo dell'intensità profusa dai suoi ragazzi, specie nella fase difensiva ed al rimbalzo, qualche rammarico per i troppi errori al tiro e le palle perse. Prossimo appuntamento a Verrone (BI) domenica prossima 13 novembre contro l'ostico Ponderano.

FORNO: Mbachu 5, Forte 10, Ponsetti 2, Manavello 6, Rozzarin 6, Gennari 16, Baudino 0, Grimaldi 0, Moisa 0, Morletto 0, Peila n.e., Saviano n.e. All. Marcolongo.
DYNAMICA: Di Salvo 3, Mancini 7, Munno 11, Sinigaglia 4, Ciannillo 2, D'arienzo 5, Ferraris 4, De Marchi 2, Tallone 0, Leone 0, Zaltron 0, Ossola n.e. All. Curri
PARZIALI: 1° 6-11, 2°19-17 (13-6), 3° 29-29 (10-12), 4° 45-38 (16-9).

Sono stati quelli della squadra Open Csi i primi in casa del Real Forno a scendere in campo: sconfitta per 52-42 mercoledì sera a Robassomero, al termine di una partita che ha comunque soddisfatto coach Ken. I biancoverdi, quasi tutti under 22 eccezion fatta per Jack Benevenuta, al suo ritorno in campo dopo qualche anno di inattività, ha resistito a lungo contro una formazione di diverso spessore, fisico e di esperienza. Si è toccato anche il +5 nel terzo quarto, poi però alcune palle perse hanno dato il via al controparziale decisivo dei padroni di casa. Da segnalare l'esordio in bianco verde di parecchi usacchiani.

Parziali: 1q 19-12; 2q: 6-11; 3q 14-6; 4q 13-13.

Real Forno: Malandrone 21, Bianco 10, Fortugno 4, Chiartano 4, Tibaldi 2, Appino 1, Benevenuta, Budau, Fassero. Coach: Ken Hoffman.

Fortitudo Borgaro: Cravotto18, Guglielmetto 14, De Rosa 10, Merlo 4, Consoli 4, Cavallina 2, Dolce, Brunero, Aragno, Quinto, Bosio. Coach: Zuccherino.

 

PALL.RIVAROLO 84 - MARANO 70.

La foto è una delle più brutte mai pubblicate sul nostro sito, ma poco importa: è l'immagine della squadra che festeggia la salvezza al termine di gara 2.

Nel primo quarto i ragazzi ospiti giocano meglio, trovando canestri facili nell'area colorata, mentre per i nostri diventa subito pesante la situazione falli perchè Maccanti, Zuliani e Baudino ne hanno già due a testa dopo pochissimo tempo. Per fortuna Carlo Cavaletto è bollente: ne infila 14, ricuce lo svantaggio e si va al primo mini intervallo con un distacco ridotto. Nella seconda frazione coach D'Amico cambia difesa, aggredendo a tutto campo i portatori di palla avversari. Il ritmo si alza e la partita cambia padrone: Ferraresi va in contropiede facilmente, Longoni domina in area e anche l'attacco a difesa schierata è di qualità decisamente migliore rispetto all'inizio, grazie anche alla regia di Lerda. Si va così al riposo lungo con un vantaggio vicino alla doppia cifra. Ripartono meglio però i novaresi che tornano sotto, senza però mai tornare avanti nel punteggio. Il coach torna ad attingere dalla panchina, lil gioco diventa abbastanza duro, anche se mai scorretto ( tre antisportivi fischiati in pochi minuti), anche Jack Zuliani entra in partita e diventa una valida alternativa su cui puntare, visito che la situazione fallli di Baudino e Maccanti nel limita decisamente l'utilizzo. Il distacco torna ad essere quello del secondo quarto e così resta pure nell'ultima frazione, dove si fanno notare tre stoppatone di Longoni e due triple consecutive di Vitto Ferraresi. Finalmente anche Simo Macca va a referto con i punti finali, simbolico riconoscimento per chi come lui non ha mai mollato durante questa lunghissima e non sempre facile stagione ( e con lui citiamo pure  Matteo e Simone Luetto, Alberto Baudino, Tommy Forte, Stefano Gennari e Matteo Grimaldi). Non ci resta quindi che fare i complimenti al coach e ai ragazzi per l'obiettivo raggiunto.

Parziali: 1q 18-22, 2q 41-32 (24-10), 3q 61-47 (20-15), 4q 84-70 (23-23).

Rivarolo: Baudino 2, Gennari 4, Maccanti 4, Luetto S.5, Luetto M.2, Cavaletto 19, Forte 2, Grimaldi M.0, Lerda 11, Longoni 14, Zuliani 3, Ferraresi 18. Allenatore: D'Amico.

 

Dopo una brutta gara 1, i ragazzi della nostra Promozione si rifanno nella gara casalinga e con due quarti ( il primo e l'ultimo) davvero ben giocati, specialmente nella fase offensiva, rimandano tutto a gara 3, prevista per domani sera a Cavagnolo. Tra i numeri da segnalare sulla partita di ieri ci sono le 7 triple realizzate di squadra, gli 11 punti nell'ultimo quarto di Stefano Gennari e i 20 del duo Zuliani-Ferraresi, ottimo innesto degli ultimi giorni per coach D'Amico.

UNISPORT 70 - PALL.RIVAROLO 48.

Rivarolo: Baudino 4, M. Luetto 2, S. Luetto 2, Lerda 5, Gennari 16, Maccanti 5, F. Grimaldi 2, M. Grimaldi 5, Ferraresi 6, Forte 1, Francone 0.  Allenatore: D’Amico.      

Parziali: 1q 10-9, 2q 39-19 (20-10), 3q 57-28 (18-9), 4q 70-48 (13-20).

PALL.RIVAROLO  78 - UNISPORT 59.

Rivarolo: Baudino 13, Gennari 15, Luetto S.6, Luetto M.6, Maccanti 8, Forte 4, Zuliani 8, Ferraresi 12, Lerda 6, M.Grimaldi 0. Allenatore: D'Amico.

Parziali: 1q 23-11, 2q 40-29 (11-18), 3q 50-49 (10-20), 4q 78-59 (28-10).

 

PONDERANO 71 - PALL.RIVAROLO 50.

L'inizio del calendario del girone di ritorno si presentava durissimo, dovendo affrontare le prime due della classifica. E così anche questa sconfitta esterna era messa in preventivo. Peccato perchè come al solito il buon inizio aveva illuso. Bisogna iniziare a fare punti per evitare che quelle davanti a noi non scappino troppo lontano, anzi, bisogna riprenderle in vista della griglia playout. Proviamoci dalla prossima trasferta, quella sul campo dell'Aux.Agnelli

Ponderano:Mora 10, Dipasquali 10, Spina 8, Scarmal 11, M. Secchia 4, A. Secchia 0, Erba 8, Zulato 6, Rosso 4, Antonino 3, Molinari 5, Gariazzo 2. Allenatore: Monfermoso.   

Rivarolo: Baudino 8, Maccanti 13, M. Luetto 4, S. Luetto 3, Guglielmetti 12, Forte 4, Ponsetti 0, Francone 6. Allenatore: Angelo D’Amico.    

ARBITRI – A. Pesavento di Pollein (AO), Akli di Aosta.  

Parziali: 1q 22-15, 2q 45-26 (23-11), 3q 59-41 (14-15), 4q 71-50 (22-9)