Dopo il -74 dell'andata era davvero difficile pensare che la nostra under 13 avrebbe potuto giocare alla pari, in trasferta, con la formazione che era appena diventata prima in classifica. Invece è arrivata un'altra prestazione che ha messo in risalto i netti miglioramenti mostrati nelle ultime settimane: si è arrivati fino al -4 nei minuti finali, con il piccolo rimpianto dell'infortunio patito da Paolo Allari, che ha obbligato il nostro n.13 a lasciare anzitempo il campo. Complimenti comunque a Rolando e compagni, i quali domenica avranno di fronte un'altra delle formazioni di alta classifica, il Venaria A: alle 11 al Palausac.

Parziali. 1q 17-10, 2q 34-22 (17-12), 3q 47-34 (13-12), 4q 59-50 (12-16).

Usac: Allari 23, Gaia 4, Leone 0, Trimarchi 0, Dyankov 14, Rolando 5, Ferroni 4, D'Urso 0, Trucci 0, Giovara 0. Allenatore: Astegiano. Assistente. Longoni. 

E' stata una domenica piena di soddisfazioni per la nostra under 13: al mattino il quartetto Allari-Dyankov-Testa-Ambrosioni si è qualificato per le finali regionali del Join the game 3vc3, poi nel tardo pomeriggio è arrivata la seconda vittoria consecutiva, ai danni del Reba, formazione già battuta all'andata. 

Venerdì si torna in trasferta: sul campo della Ginnastica Torino, capoclassifica dopo aver battuto la Sisport nell'ultimo turno.

Parziali: 1q 11-12, 2q 27-25 (16-13), 3q 43-33 (16-8), 4q 56-48 (12-15).

Usac: Allari 16, Trucci 0, Leone 0, Giovara 4, D'Urso 2, Ambrosioni 14, Dyankov 6, Rolando 10, Ferroni 4, Gaia 0, Testa 0. Allenatore: Astegiano. Assistente: Longoni.

All'andata avevano vinto i ragazzi del Cus di 20 punti, al ritorno i nostri hanno messo in mostra tutti i miglioramenti ottenuti negli ultimi tre mesi di lavoro e addirittura il finale è stato di + 32 per Allari e compagni, ottenuto guidando la partita per tutti i 40 minuti e incrementando il vantaggio in ogni quarto.

Domenica alle 18 ospiteremo il Reba.

Parziali: 1q 5-15, 2q 15-28 (10-13), 3q 22-45 (7-17), 4q 35-67 (13-22).

Usac : Allari 15, Dyankov 8, Gaia 4, Ambrosioni 9, Leone 1, Trucci 8, Testa 10, D'Urso 4, Rolando 8, Debernardi 0. Allenatore: Astegiano.

.

Risptto al -30 dell'andata i miglioramenti dei nostri sono tangibili, peccato però per i troppi tiri facili sbagliati e per il passaggio a vuoto del terzo quarto che ci ha spinto giù fino al -14. Buona la reazione nel finale, anche se avremmo potuto gestire meglio l'ultimo possesso. Il coach ci segnala le buone prove di Ale Dyankov e Carlo Rolando e quella super di Pippo Ambrosioni.

Niente partite fino al 18 febbraio, quando affronteremo in trasferta il Cus Blu.

Parziali: 1q 13-17, 2q 24-30 (11-13), 3q 43-50 (19-20), 4q 59-61 (16-11).

Usac: Ferroni 3, Dyankov 21, Gaia 0, Debernardi 0, Trucci 2, Ambrosioni 14, Testa 6, Giovara 0, Leone 0, Trimarchi 0, Rolando 13. Allenatore: Astegiano. Assistente: Longoni.

Si presentava proibitivo l'ultimo turno di andata per il nostro gruppo 2005-06: in casa dell'imbattuta prima in classifica, la Sisport. Il match è stato subito in salita per Dyankov e compagni, messi in difficoltà dall'aggressività difensiva e dalla velocità di esecuzione degli avversari, dal secondo quarto però la qualità del nostro gioco è migliorata su entrambi i lati del campo e, seppur il distacco sia rimasto per tutta la partita molto ampio, coach Longoni ha avuto diverse risposte positive dai suoi giocatori. Fare di più ieri era molto difficile, se non impossibile.

Domenica mattina al Palausac ospiteremo il Cus Torino Giallo.

Parziali: 1q 24-4, 2q 42-14 (18-10), 3q 63-24 (21-10), 4q 78-28 (15-4),

Usac: Gaia 0, Dyankov 18, Ferroni 2, Leone 0, Rolando 2, Ambrosioni 4, D'Urso 0, Testa 2, Trimarchi 0, Trucci 0. Allenatore: Longoni. 

Si rimette in moto la classifica dell'under 13, grazie alla facile vittoria su Collegno, l'unica formazione del girone ancora senza vittorie. Nonostante l'ampio margine tra le due squadre e il punteggio non sia stato mai in discussione, i coach non erano felici al termine della partita, a causa della poca concentrazione con cui si è affrontato l'impegno. Sicuramente ( speriamo!) i ragazzi avranno recepito il messaggio, anche perchè il prossimo avversario sarà la Sisport, formazione che presenta pure lei uno 0 in classifica: quello nella casella delle sconfitte.

Domenica alle 15 saremo loro ospiti nell'ultima giornata di andata.

Parziali: 1q 17-4, 2q 35-9 (18-5), 3q 53-15 (18-6), 4q 64-28 (11-13).

Usac: Trimarchi 0, Ambrosioni 11, Dyankov 20, Rolando 8, Allari 13, Gaia 4, Trucci 2, Leone 4, Giovara 2, Testa 0. Allenatore: Astegiano. Assisntete. Longoni.

Inizia con una netta sconfitta il 2018 della nostra under 13, superata ad Aosta dall'Eteila. Dopo un discreto primo quarto, la partita si mette in salita per Trucci e compagni per la pesantissima situazione falli ( a metà gara Dyankov e Ambrosioni ne hanno 4 e Testa 3). A inizio ripresa Alessandro e Pippo escono definitivamente, in difesa siamo parecchio distratti specialmente a rimbalzo, perdiamo moltissimi palloni, spesso perchè palleggiamo troppo, e i ragazzi di casa dilagano: il punteggio della ripresa addirittura è di 45-8. Lo score finale forse punisce troppo severamente i nostri, sicuramente al ritorno si può fare meglio. Domenica ospitiamo Collegno, ancora fermo a quota 0.

Parziali: 1q 17-9, 2q 31-16 (14-7), 3q 47-20 (16-4), 4q 76-24 (29-4).

Usac: Dyankov 8, Ferroni 2, Leone 0, Debernardi 0, Gaia 2, Giovara 0, Trimarchi 2, Trucci 2, Ambrosioni 2, Testa 6. Allenatore: Longoni.