TRIVERO 53 - USAC 56.

Un'altra buona prova di squadra per la nostra under 13 sul campo di Trivero sabato scorso, prestazione che vale la quarta vittoria consecutiva e il momentaneo primo posto in coabitazione con Biella e Cossato. Dopo un inizio scoppiettante in attacco grazie al duo Costa e Ronci che ha combinato per 18 punti in 10 minuti, i nostri sono stati bravi a reagire ai problemi sorti per la buona reazione dei ragazzi di casa che facevano valere la maggior altezza sotto canestro. In più Marando aveva problemi di falli, Costa aveva bisogno di rifiatare e così all'intervallo lungo le squadre arrivano in sostanziale parità. L'attacco torna a essere quello del primo quarto, grazie al contributo di tutti quelli che vengono messi in campo e così riacquistiamo un piccolo margine di vantaggio. Nell'ultima frazione le due formazioni faticano a segnare, ma non perdiamo mai il controllo della partita e il comando nel punteggio e così si può gesteggiare il poker di vittorie. Da segnalare i 14 rimbalzi di Costa, i 4 assist di Ronci, le 3 palle recuperate da Vicario e le 3 da Battuello. 

Adesso pausa natalizia anticipata per il turno di riposo nella sesta giornata. Torneremo in campo a metà gennaio contro Lettera 22.

Parziali: 1q 18-21, 2q 32-33 (14-12), 3q 45-50 (13-18), 4q 53-56 ( 8-6).

Usac: Marando 2, Vicario 2, Masoero 2, Costa 20, Ronci 15, Battuello 7, Cesare 2, Mabrito 0, Figliuolo 0, Carbonatto 2, Cortina 0, Coello 4. Allenatori: Castagna - Guglielmetti. 

 

USAC 62 - PONDERANO 50.

Continua il bel momento della nostra under 13, arrivata al terzo risultato utile consecutivo. Coach Aste racconta e commenta la partita: "La partita che va divisa in due parti: nei primi due quarti disputiamo la miglior prestazione dell'anno, difendendo benissimo ( solo 25 punti subiti ), prendendo rimbalzi e facendo tantissimo contropiede. Tutto questo ha permesso a tutti i ragazzi di tirare spesso liberi e ha creato occasioni facili per realizzare. Infatti a metà eravamo avanti 43-25. Nella seconda metà della partita continuiamo a difendere abbastanza bene, ma smettiamo di giocare insieme in attacco, ma ognuno pensa a realizzare un canestro in più degli altri e questo ci porta a segnare molto meno ( solo 19 punti nella seconda metà della partita) e a perdere molti palloni. Questo è un aspetto su cui dobbiamo migliorare, perchè le partite si vincono giocando da squadra per 40 minuti. Riusciamo comunque a limitare il rientro dei biellesi e alla fine portiamo a casa altri 2 punti per la nostra bella classifica. 
Complimenti ai  ragazzi per la prima metà, meno per la seconda. 
Adesso settimana senza partite, torneremo in campo tra una decina di giorni (il 12/12) in trasferta, sul campo del Trivero." 

Parziali: 1q 21-13, 2q 43-25 (22-12), 3q 54-40(11-15), 4q 62-50 (87-10). 

Usac: Ronci 12, Costa 18 (23 rimbalzi), Coello 1, Marando 11 (12 rimbalzi), Vicario 8, Figliuolo 4, Carbonatto 2, Battuello 4, Cortina 2, Crini 0, Cesare 0, Mosciatti 0. Allenatore: Astegiano. Assistente: Guglielmetti.

 

 

ETEILA 20 - USAC 99.

Seconda trasferta consecutiva e seconda vittoria per la nostra under 13: dopo Borgosesia arriva infatti anche la vittoria al Palamiozzi di Aosta. Sulla partita non c'è molto da raccontare, allora diamo spazio a qualche numero: prima tripla in carriera per Serena Carbonatto, 14 rimbalzi e 10 palle recuperate per Filippo Battaglia, non benissimo i liberi di squadra (4/21), ben 47 le palle recuperate e 25 gli assist.

Domenica mattina si ritorna in casa: alle 11 arriva Ponderano.

Usac: Ronci 17, Marando 11, Masoero 4, Costa 16, Carbonatto 9, Grimaldi 2, Battuello 4, Mabrito 2, Battaglia 22, Crini 2, Coello 4, Vicario 6. Allenatore. Astegiano. Assistente. Guglielmetti.

 

BORGOSESIA 47 - USAC 75.

Prima trasferta del campionato e prima vittoria per la nostra Under 13. Si torna da Borgosesia con due punti, ma soprattutto con un'ottima prova di squadra, grazie alla quale è stato possibile guidare fin dal primo minuto l'incontro. Partenza forte con Ronci protagonista in attacco e Coello in difesa. Poi arrivano i primi cambi della partita e la qualità non scende e così il vantaggio aumenta con il passare dei minuti. Battaglia e Marando affiancano Jacopo in fase realizzativa, Cortina recupera palloni e a metà gara gli avversari sono doppiati. Nel secondo tempo la musica non cambia e sono da sottolineare in questa parte della partita le prove di Vicario e Daniele. 
Domenica altra trasferta: si va ad Aosta ospiti dell'Eteila.

Parziali: 1q 10-21, 2q 22-39 ( 12-18), 3q 35-58 (13-19), 4q 47-75 ( 12-17).


Usac: Marando 10, Ronci 15, Coello 5, Cortina 2, Battaglia 16, Masoero 2, Costa 7, Carbonatto 1, Figliuolo 4, Cesare 4, Vicario 4, Battuello 5. Allenatori: Castagna-Guglielmetti.

 

 

USAC 43 - COSSATO 71

Coach Aste racconta l'esordio della sua under 13:"Cominciamo con una sconfitta il nostro campionato under 13, ma con la sensazione che il -28 finale sia una punizione troppo severa per quello che si è visto in campo. 
Partiamo male, un po' confusi in attacco e poco reattivi in difesa, e questo ci costa il 4-14 dopo 4 minuti. Time out ed entriamo in campo in tutta un'altra maniera, i ragazzi entrati dalla panchina danno il loro contributo e nei restanti 6 minuti raggiungiamo gli avversari ( 18-18 ) grazie alla nostra grinta difensiva e a delle notevoli azioni di squadra in contropiede. Il secondo quarto parte benissimo per noi, continuiamo col bel gioco espresso nel primo quarto e ci portiamo anche sul +6. Ma negli ultimi 3 minuti del quarto, una serie di palle perse e di disattenzioni difensive ci porta in pochissimo al -9 di metà gara (32-41) 
Nella seconda parte della partita, forse complice anche un po' la stanchezza e la maggiore grinta degli avversari, non riusciamo più ad essere fluidi in attacco e i ragazzi biellesi sono bravi ad approfittare di ogni nostro errore sbagliando veramente pochissimo al tiro. Alla fine il risultato recita 43 a 71, come detto prima forse troppo penalizzante per quello che si è visto in campo nella prima metà della partita. 
Complessivamente tutti bene comunque, sappiamo che la nostra sarà una stagione di crescita ed in questi primi due mesi siamo cresciuti tantissimo. Le sensazioni positive sono più di quelle negative, anche se comunque c'è molto da lavorare in ogni aspetto del gioco. 
Prossimo impegno sabato pomeriggio a Borgosesia, formazione che era di riposo nella prima giornata.2

Parziali: 1q 18-18, 2q 32-41 (14-23), 3q 37-59 (5-17), 4q 43-71 (6-13)

Usac: Grimaldi, Ronci 18, Marando 10, Vicario 0, Mabrito 2, Battuello 2, Costa 2, Figliuolo 2, Mosciatti 0, Cortina 2, Coello 1, Crini 4. Allenatore. Astegiano. Assistente: Guglielmetti.

 

GOLDEN RIVER 57 - USAC 31.

Dopo le due sconfitte nella stagione regolare è il Golden River ad aggiudicarsi il derby valido per gli ottavi di finale di coppa, vittoria che consente ai ragazzi di coach Amerio di approdare al turno successivo, dove affronteranno in trasferta il Galliate. A differenza delle due precedenti partite, non c'è praticamente mai stato equilibrio se non nel primo quarto, quando i punti e le palle recuperate di Turri e Pucci hanno tenuto a galla i nostri under 13, nonostante l'attacco si mostrasse già impreciso e i palloni buttati via fossero già molti. Dalla seconda frazione in poi non c'è stata partita, troppa la differenza di energia buttata in campo e di precentuale al tiro. Miglior realizzatore della partita è stato Filippo Battaglia, autore di 16 punti.

Peccato per quest'ultima prestazione in cui ha avuto un pò di peso la lunghissima stagione per chi ha disputato anche il campionato under 14 ( era la 50esima partita dell'anno), ma resta comunque un'annata ampiamente positiva, sia per i miglioramenti di squadra che per quelli individuali mostrati dai ragazzi, oltre che per il record finale di 18 partite vinte e 7 perse, arrivando da un campionato Esordienti dove le vittorie conquistate erano state solo due.

A metà giugno ultimo appuntamento stagionale con il tredicesimo camp a Gaby.

Parziali: 1q 14-11, 2q 30-17 (16-6), 3q 43-23 (13-6), 4q 57-31 (14-8).

Usac: Turri 7, Ferrera 11, Chiartano Al.0, Chiartano An.0, Ervas 0, Contiero 2, Sarinelli 0, Pucci 9, Bianchini 2, Pucci-Daniele 0, Colombo 0, Bogni 0. Allenatori: Castagna - Astegiano.

 

 

USAC 63 - BORGOSESIA 46.

La nostra under 13 rispetta il pronostico e avanza ai sedicesimi di finale della coppa dopo aver superato i ragazzi della Libertas Borgosesia. Dopo bel primo quarto con Gianamauro Pucci incontenibile ( 15 punti per lui), nel secondo si assiste alla reazione degli ospiti che tornano sotto nel punteggio. Al ritorno in campo dopo l'intervallo lungo però Bianchini e compagni riprendono il controllo della partita e lentamente il vantaggio continua a crescere, anche se i ragazzi di coach Comolli non smettono di lottare fino al termine e la partita rimane combattuta fino alla sirena finale.

Sabato scendiamo in campo a S.Giorgio per la gara valida per gli ottavi: palla a due alle 16.45.

 

Parziali: 1q 24-10, 2q 34-29 (10-19), 3q 50-39 (16-10), 4q 60-46 (13-7).

Usac: Chiartano Al.3, Chiartano An.2, Ervas 0, Ferrera 8, Turri 8, Pucci 30, Bruno 0, Bianchini 6, Bogni 2, Colombo 2, Contiero 0, Sarinelli 2. Allenatori: Castagna - Astegiano.