CONTE VERDE 49 - USAC 61.

La nostra under 13 ritrova la vittoria dopo le due sconfitte contro S.Mauro e S.Paolo, bissando la vittoria dell'andata. Partita sempre guidata da Pucci e compagni, con Michele Allari in giornata di grande forma, che con 33 punti sigla il suo primato personale e pareggia le migliori prestazioni stagionali in casa Usac di Vittorio Ferraresi e Alex Mancuso.

Sabato ospitiamo alle 18.15 Settimo.

USAC: Amabilino 6, Turri 2 , Bella 2, Allari 33, Pucci 8, Bogni 0, Prisecaru  0, Chiartano Al.3, Allari 33, Luttati 0, Tarizzo 8, Chiartano An.0. Allenatore: Battuello.

 

 

 

USAC 43 - S.PAOLO TO 83.

Alla fine il distacco è uguale a quello dell'andata, peccato perchè fino a metà terzo quarto l'Usac era rimasta a contatto con i forti ragazzi torinesi (31-42 a un certo punto). Poi crollo verticale e il punteggio finale punisce forse esageratamente i nostri ragazzi, scesi in campo con una formazione composta da ben sette 2002. Sabato a Rivoli saremo ospiti del Conte Verde: è l'occasione buona per ricominciare a vincere.

Parziali: 1q 7-16, 2q 18-35 ( 11-17), 3q 32-52 (14-17), 4q 43-82 (11-31).

Usac: Borriello 0, Chiartano Al.1, Chiartano An.4, Amabilino 5, Colombo 0, Ervas 0, Prisecaru 8, Bogni 2, Bella 0, Pucci 8, Tarizzo 13, Bianchini 2. Allenatori: Castagna - Battuello.

 

USAC 55 - S.MAURO 103.

L'Usac non ripete, se non per i primi 15 minuti, la bella prova offerta contro l'altra delle due squadre più forti del girone, cioè Venaria, e finisce nettamente sotto nel punteggio finale. Peccato perchè il primo quarto faceva ben sperare, grazie a un attacco fluido e capace di segnare con facilità nonostante il gap fisico e atletico. Da metà secondo quarto le percentuali rivarolesi si abbassano, mentre i ragazzi di S.Mauro non faranno mai calare l'intensità su tutti i 26 metri del Palausac. Inevitabile quindi il dilatarsi del margine tra le due squadre.

Sabato alle 16 iniziamo il girone di ritorno ospitando il S.Paolo.

Parziali: 1q 17-21, 2q 27-43 (10-22), 3q 37-79, 4q 55-103 (18-24).

Usac: Borriello 2, Amabilino 1, Bella 0, Ferrera 0, Bogni 0, Luttati 0, Prisecaru 4, Chiartano An.4, Chiartano Al.2, Tarizzo 7, Pucci 19, Allari 16. Allenatore: Castagna.

 

USAC 60 - KAPPADUE 43.

Dopo la bella prova sul campo di Venaria ( prima da sola dopo aver sconfitto S.Mauro), l'Usac fa sua la partita contro i tornesi del Kappadue. In vantaggio fin dai primi minuti, i ragazzi della coppia Battuello e Castagna hanno incrementato man mano il vantaggio, grazie a una buona difesa di tutti i ragazzi e alle giocate in campo aperto genera te dal lavoro nella propria metà campo.Partita che sembrava chiusa sul +23 nel terzo quarto, ma rimessa quasi in piedi dai ragazzi biancoverdi, capaci di tornare sul -8. Una tripla di Amabilino, una penetrazione di Allari e i rimbalzi offensivi di Pucci chiudono però la partita. Domenica prossima arriva una delle tre big del campionato: S.Mauro.

Parziali: 1q 15-10, 2q 34-20 (19-10), 3q 49-32 (15-13), 4q 60-43 (11-10).

Usac: Borriello 4, Chiartano Al.2, Chiartano An.2, Bella 0, Colombo 0, Allari 17, Pucci 21, Prisecaru 1, Luttati 0, Amabilino 8, Tarizzo 5, Ferrera 0. Allenatori: Battuello - Castagna

 

VENARIA 57 - USAC 41.

L'Usac disputa un'ottima partita sul campo di una delle due imbattute prime in classifica, uscendo a testa alta dopo un match giocato a lungo alla pari con i forti ragazzi di Venaria.

Dopo un inizio difficile in attacco, sono due triple di Allari a svegliare i compagni (vista anche l'ora dell'incontro). La difesa è buona e sopperisce con l'aggressività alla maggior altezza e fisicità degli avversari. Un grande secondo quarto dei fratelli Chiartano e un gioco da tre punti di Andrea Tarizzo portano l'Usac a contatto quando suona la sirena di fine primo tempo. Nelle fila dei padroni di casa l'attacco si appoggia sulle spalle del n.19 Aquilino e il n.15 Bertolo (20 dei 24 punti totali arriva da loro).

Venaria allunga nel terzo quarto, complici anche le non perfette condizioni fisiche di Allari e Pucci. L'Usac fatica a fare canestro e a 10 minuti dalla fine lo svantaggio tocca la doppia cifra. Nell'ultimo quarto non succede granchè e non rimane che sottolineare come i ragazzi rivarolesi lottino fino alla fine e solo un paio di disttenzioni difensive scavino un divario forse eccessivo per come sono andate le cose in partita.

Sabato ospitiamo il Kappadue Torino: alle 18.15 nella nostra casa, il Palausac.

Parziali: 1q 14-7, 2q 24-23 (7-16), 3q 41-31 (17-8), 4q 57-41 (16-10).

Usac: Borriello 0, Chiartano Al.2, Chiartano An.11, Tarizzo 7, Colombo 0, Pucci 4, Amabilino 4, Prisecaru 2, Bianchini 0, Allari 11. Allenatore: Castagna.

 

USAC 56 - VICTORIA TO 24.

L'Epifania al Palausac non porta via le feste, ma porta la terza vittoria consecutiva per i nostri ragazzi. Dopo un avvio classico da dopo vacanze, l'Usac finalmente si sblocca a metà primo quarto e dal 4-4 si passa al 17-4. Ancora qualche momento non brillante nei secondi 10 minuti, mentre il secondo tempo non ha più storia, come dimostra il parziale di 28-10. Esordio stagionale per Robert Prisecaru, primi punti in carriera per Giorgia Bella, Marco Ferrera conferma i progressi mostrati prima della sosta, solido come al solito l'asse Chiartano-Pucci.

Da sabato inizia una serie di partite più difficili ( Volpiano, Venaria, Kappadue, S.Mauro). Si parte appunto con il derby: alle 18.15 al Palausac.

Parziali: 1q 17-4, 2q 28-14 (11-10), 3q 42-20 (14-6), 4q 56-24 (14-4).

Usac: Borriello 1, Pisecaru 4, Bianchini 0, Bogni 2, Ferrera 6, Tarizzo 7, Amabilino 9, Bella 4, Pucci 12, Chiartano An.2, Chiartano Al.9, Luttati 0. Allenatori: Castagna - Battuello

 

SEA SETTIMO 61 - USAC 62.

L'under 13 fa il bis e dopo l'ampia vittoria casalinga di domenica scorsa, concede il bis sul campo della Sisport di Settimo, ma questa volta la vittoria arriva nei secondi finali.

Nel primo quarto l'Usac sbaglia molto e i padroni di casa ne approfittano per andare avanti. Nel secondo quarto i rivarolesi partono forte e si riportano in parità, parità che va avanti per tutto il quarto, poi Settimo, particolarmente precisa dalla lunetta, rimette 4 punti di distacco.

Nel secondo tempo regna l'equilibrio, nessuna delle due formazioni riesce a scrollarsi di dosso l'altra e i vantaggi massimi non superano mai i 5 punti. Un tecnico alla panchina rivarolese frutta solo 1 punto ai ragazzi di casa (59-56), Tarizzo replica da fuori (59-58), Settimo segna da sotto dopo un paio di facili tiri sbagliati dall'Usac e si porta sul +3. Tarizzo colpisce di nuovo: questa volta è una tripla e a meno di 2 minuti dalla fine si è ancora pari. Settimo sbaglia, Amabilino prende il rimbalzo e parte in palleggio. Subisce fallo e fa 1/2. L'Usac è avanti a circa 30" dalla fine. La difesa fa di nuovo il suo lavoro e costringe a un passaggio sbagliato i ragazzi di coach Rapisarda. La panchina rivarolese chiede time out per avanzare con la palla e il tabellone di via Regio Parco indica 22" alla fine. Sulla rimessa viene fischiato un fallo. Da regolamento ai rivarolesi spetterebbero due liberi e la rimessa, invece non vengono concessi neanche i liberi, nonostante la situazione di bonus. La palla viene rimessa in campo, si sbaglia il tiro e Settimo ha ancora due tentativi per provare a vincere. Per nostra fortuna i tiri vanno corti e si può festeggiare la seconda vittoria consecutiva!

Rimandata la gara casalinga contro la Victoria Torino per l'indisponibiltà del Palausac, si tornerà in campo sabato 21, di nuovo in trasferta: giocheremo a Nichelino.

Parziali: 1q 16-10, 2q 34-30 (18-20), 3q 50-45 (16-15), 4q 61-62 (11-16).

Usac: Turri 2, Bianchini 2, Amabilino 7, Ervas 0, Tarizzo 9, Chiartano An.10, Chiartano Al.10, Luttati 0, Borriello 0, Pucci 22, Serena 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Battuello.