USAC 55 - S.MAURO 103.

L'Usac non ripete, se non per i primi 15 minuti, la bella prova offerta contro l'altra delle due squadre più forti del girone, cioè Venaria, e finisce nettamente sotto nel punteggio finale. Peccato perchè il primo quarto faceva ben sperare, grazie a un attacco fluido e capace di segnare con facilità nonostante il gap fisico e atletico. Da metà secondo quarto le percentuali rivarolesi si abbassano, mentre i ragazzi di S.Mauro non faranno mai calare l'intensità su tutti i 26 metri del Palausac. Inevitabile quindi il dilatarsi del margine tra le due squadre.

Sabato alle 16 iniziamo il girone di ritorno ospitando il S.Paolo.

Parziali: 1q 17-21, 2q 27-43 (10-22), 3q 37-79, 4q 55-103 (18-24).

Usac: Borriello 2, Amabilino 1, Bella 0, Ferrera 0, Bogni 0, Luttati 0, Prisecaru 4, Chiartano An.4, Chiartano Al.2, Tarizzo 7, Pucci 19, Allari 16. Allenatore: Castagna.