Sorprendente vittoria, perlomeno guardando la classifica, quella ottenuta dal gruppo UL22 under 15 domenica scorsa: è arrivato il terzo successo della stagione e ad essere superato è stato il Derthona, formazione che fino a quel momento aveva perso solo contro l'imbattuto Conte Verde. Dopo un primo quarto chiuso in avanti grazie ai canestri di Mondini, Demaria e Chiera, nel secondo e nel terzo fare canestro è diventato davvero difficile, sia per la pressione della difesa avversaria sia per alcuni eccessi di nostre giocate individuali. Per fortuna però nella metà campo difensiva non abbiamo mai fatto mancare l'intensità e non ci si è mai persi d'animo anche quando i ragazzi ospiti sono andati avanti nel punteggio. Nell'ultima frazione finalmente l'attacco ha ritrovato equilbrio e precisione: Daniele Cesare segna due canestri da sotto, Ale Demaria realizza addirittura tre triple e nei secondi finali risulta decisivo il 2/2 nei liberi di Allari, bravo a non pensare a quelli sbagliati in precedenza. In clonclusione si può dire che i due punti ottenuti sono stati meritati.

Domenica si finisce l'andata: alle 15 giocheremo al Cena contro Lettera 22, partita che precederà quella della nostra C Silver.

Parziali: 1q 19-11, 2q 27-25 (8-14), 3q 38-40 (11-15), 4q 59-54 (21-14).

USAC: Olivito 1, Dyankov 3, Milanese 0, Demaria 26, Cesare 6, Dellasala 0, Cervasio 2, Romeo 0, Allari 4, Mondini 8, Di Gerardo 2, Chiera 7. Allenatore: Corrado.

L'under 15 UL22 passa sul campo del Chivasso e cancella lo 0 nella casella dei successi esterni, al termine di una partita un pò confusionaria, ma equilibrata e combattuta. Partono forti i nostri, guidati da Demaria e Dyankov, autori dei primi tredici punti, poi Chivasso torna sotto e noi perdiamo Allari per una botta alla schiena in seguito a una caduta. Rimaniamo avanti ancora fino a metà del secondo quarto (22-26), poi però le disttenzioni difensive diventano tante e in attacco non segniamo neppure quando ci costruiamo bene i tiri. Così all'intervallo lungo siamo sotto di 5, avendo subito un 13-4 di parziale. Nel secondo tempo ci alterniamo a guidare nel punteggio e nel perdere un sacco di palloni spesso senza che le difese abbiano grandi meriti. Il metro arbitrale permette oltretutto di menare abbastanza e così da sotto diventa difficile segnare. Si entra negli ultimi due minuti in partità, ma l'equilibrio si rompe con una tripla di Demaria prima e un canestro di Romeo che segna dopo aver rubato una palla. Chivasso realizza da tre velocemente dopo il timeout e a 1.20 dalla fine siamo avanti 59-61. Di Gerardo ci ridà due canestri di vantaggio, difendiamo e segniamo di nuovo con Demaria (59-65). Sulla sirena i padroni di casa limano di due punti il punteggio finale. La classifica aggiornata la trovate nella sezione "CLASSIFICA E RISULTATI".

Domenica ospiteremo Borgosesia. 

Parziali: 1q 16-18, 2q 35-30 (19-12), 3q 48-44 (13-14), 4q 61-65 (12-21).

Usac: Dyankov 15, Allari 0, Milanese 0, Demaria 23, Dellasala 2, Cervasio 0, Crini 0, Cesare 12, Romeo 6, Mondini 0, Di Gerardo 7. Allenatore: Corrado. Assistente: Bianchetta.

Arbitri: Sellitri e Varelli.