L'under 15 UL22 passa sul campo del Chivasso e cancella lo 0 nella casella dei successi esterni, al termine di una partita un pò confusionaria, ma equilibrata e combattuta. Partono forti i nostri, guidati da Demaria e Dyankov, autori dei primi tredici punti, poi Chivasso torna sotto e noi perdiamo Allari per una botta alla schiena in seguito a una caduta. Rimaniamo avanti ancora fino a metà del secondo quarto (22-26), poi però le disttenzioni difensive diventano tante e in attacco non segniamo neppure quando ci costruiamo bene i tiri. Così all'intervallo lungo siamo sotto di 5, avendo subito un 13-4 di parziale. Nel secondo tempo ci alterniamo a guidare nel punteggio e nel perdere un sacco di palloni spesso senza che le difese abbiano grandi meriti. Il metro arbitrale permette oltretutto di menare abbastanza e così da sotto diventa difficile segnare. Si entra negli ultimi due minuti in partità, ma l'equilibrio si rompe con una tripla di Demaria prima e un canestro di Romeo che segna dopo aver rubato una palla. Chivasso realizza da tre velocemente dopo il timeout e a 1.20 dalla fine siamo avanti 59-61. Di Gerardo ci ridà due canestri di vantaggio, difendiamo e segniamo di nuovo con Demaria (59-65). Sulla sirena i padroni di casa limano di due punti il punteggio finale. La classifica aggiornata la trovate nella sezione "CLASSIFICA E RISULTATI".

Domenica ospiteremo Borgosesia. 

Parziali: 1q 16-18, 2q 35-30 (19-12), 3q 48-44 (13-14), 4q 61-65 (12-21).

Usac: Dyankov 15, Allari 0, Milanese 0, Demaria 23, Dellasala 2, Cervasio 0, Crini 0, Cesare 12, Romeo 6, Mondini 0, Di Gerardo 7. Allenatore: Corrado. Assistente: Bianchetta.

Arbitri: Sellitri e Varelli.