Seconda trasferta del campionato per la nostra under 14, arrivata a Trivero con diverse assenze, ma con Jacopo Ronci in prestito dall'under 13. Le nostre basse percentuali hanno frenato ogni tentativo di allungo per i primi tre quarti, poi finalmente i tiri sono andati dentro con continuità e il parziale degli ultimi dieci minuti è stato devastante. Si ritorna in campo domenica mattina al Palausac: ospiteremo Ponderano.

Parziali: 1q 13-21, 2q 31-37 (18-16), 3q 41-48 (10-11), 4q 45-77 (4-29).

Usac: Presti 0, Cortina 3, Cutrì 5, Cojocariu 1, Grimaldi 0, Battaglia 39, Ronci 4, Hoxha 22, Piovano 0, Figliuolo 3, Tamborrino 0, Bronzino 0. Allenatore: Bianchetta. Assistente: Ferraresi.

Arrivano i primo due punti del campionato per i nostri under 14, ma per coach Bianchetta il punteggio finale è l'unica cosa da salvare: bassa intensità e percentuali pessime, specialmente nei tiri da sotto, in attacco, poco aggressiva la difesa. Bisogna quindi fare meglio da adesso in poi per rimanere nella fascia alta della classifica, possibilmente già dalla prossima partita: quella di sabato a Trivero.

Parziali: 1q 16-12, 2q 26-25 (10-13), 3q 41-31 (15-6), 4q 53-42 (12-11).

Usac: Costa 10, Bronzino 0, Cortina 2, Battaglia 14, Battuello 0, Grimaldi 0, Hoxha 10, Piovano 3, Vicario 0, Cutrì 2, Cojocariu 10, Figliuolo 2. Allenatore: Bianchetta.

Nel racconto di coach Bianchetta l'esordio dei nostri under 14: "Purtroppo abbiamo lasciato a Cossato due punti assolutamente alla nostra portata! Partiamo forte recuperando palloni col nostro pressing ma sbagliando conclusioni semplici, è Piovano che sblocca il risultato con lo 0-2 che sarà il nostro unico vantaggio nella partita. I tanti falli commessi caratterizzano il primo quarto (forse tutta la partita) e la grande precisione in lunetta dei padroni di casa scava subito un solco importante. Nel secondo quarto il passivo raggiunge il -20, ma finalmente c'è una scossa d'orgoglio che ci fa crescere in intensità, un'intensità che questa volta traduciamo in recuperi e contropiede anziché in falli banali e recuperiamo fino al -9 all'intervallo. Rientriamo in campo di nuovo con troppa superficialità subendo un altro parziale, ma con l'ingresso di Bronzino e Vicario limitiamo le disattenzioni e pian piano recuperiamo fino a pareggiare il quarto tornando a -9. Da adesso l'unica cosa da fare è crederci e giocare, e così facciamo; raggiungiamo anche il pareggio trascinati dalla grinta di Battaglia che strappa più volte la palla al suo avversario e guida la squadra in contropiede. Restiamo a lungo sul meno 2 sbagliando tante occasioni per pareggiare sia dal campo che dalla lunetta fino alla condanna della sirena, sicuramente la terribile percentuale ai liberi ha condizionato il risultato finale. La reazione c'è stata, nota realmente positiva, purtroppo non è stata sufficiente a compensare le superficialità di inizio partita Un cenno alla buona prestazione dall'arco dei tre punti per la coppia Hoxha-Cojocariu, sintetizzabile con un "tiriamo meglio da 3 che da 1". Obiettivi per la prossima partita: -più concentrazione sui 40 minuti -meno falli banali -miglior percentuale dalla lunetta ...e vincere, non come obiettivo ma come conseguenza dei punti precedenti". Sabato alle 19 ospiteremo Crescentino.

Parziali: 1q 21-12, 2q 39-30 (18-18), 3q 57-48 (18-18), 4q 64-62 (7-14).
Usac: Costa 6, Cortina 2, Battaglia 11, Hoxha 18, Piovano 9, Vicario 2, Figliuolo 3, Masoero 0, Bronzino 0, Grimaldi 0, Cojocariu 10, Battuello 1. Allenatore: Bianchetta. Assistente: Ferraresi.
Prima Giornata Andata - 22/10/2016
COSSATO USAC 64 62
ECS BASKET VERCELLI RICES 37 70
TRIVERO BORGOSESIA 37 59
PALL.BIELLA CIGLIANO 81 28
SQUADRA PUNTI GIOCATE V P
VERCELLI RICES 2 1 1 0
PALL.BIELLA 2 1 1 0
COSSATO 2 1 1 0
BORGOSESIA 2 1 1 0
USAC 0 1 0 1
TRIVERO 0 1 0 1
ECS BASKET 0 1 0 1
CIGLIANO 0 1 0 1

 

Seconda gara casalinga consecutiva e seconda vittoria consecutiva per la nostra under 14, vincitrice sulla Ginnastica Torino al termine di un incontro non bellissimo, ma molto combattuto e intenso. Successo meritato comunque, arrivato dopo aver  condotto nel punteggio per tutti i 40 minuti e affrontando i diversi tipi di difesa schierati dai ragazzi torinesi. Decisivi, in una giornata non eccelsa dal punto di vista offensivo, i canestri arrivati con tiri da fuori, su tutti quelli di Lollo Ervas e di Andrea Chiartano. Anche nella metà campo difensiva la nostra partita ha avuto alti e bassi e importante è stato il contributo arrivato dalla panchina di Colombo, Bot e capitan Bogni. Con il ritiro dal campionato da parte di Pianezza, bisognerà aspettare il 1 maggio per rigiocare in campionato: sarà in occasione dell'ultima trasferta del campionato, quella in casa del Ciriè B. 

In mezzo però ci sarà la partecipazione  all'Adriatica Cup a Pesaro, dal 22 al 25 aprile.

Parziali: 1q 18-14, 2q 36-30 (18-16), 3q 46-41 (10-11), 4q 56-48 (10-7).

Usac: Bot 2, Colombo 2, Chiartano Al.7, Chiartano An.10, Battaglia 4, Ervas 6, Pucci 17, Bianchini 4, Bogni 1, Ferrera 3, Sarinelli 0, Contiero 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Netta vittoria per i nostri under 14 ieri pomeriggio adi danni dei ragazzi del Don Bosco Rivoli, nonostante una partenza ad handicap (0-8). Dopo un timeout chiesto dai coach per svegliare la squadra, Battaglia e compagni ritornano in campo con un altro atteggiamento e piazzano un controparziale di 23-1 nel resto del quarto. Da quel momento in poi il distacco continua ad aumentare, il risultato non è mai messo in discussione così tutti e 11 i nostri giocatori trovano spazio, anche quelli che durante l'anno ne hanno avuto meno. 

Sabato siamo di nuovo in casa: ospiteremo la Ginnastica Torino.

Parziali: 1q 23-9, 2q 47-19 (24-10), 3q 63-34 (16-15), 4q 83-41 (20-7).

Usac: Bot 0, Zhou 0, Turri 8, Ferrera 12, Pucci 25, Chiartano An.10, Chiartano Al.4, Battaglia 18, Bogni 6, Nigretti 0, Ervas 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Torna al successo la nostra under 14, vincendo sul campo del Collegno Basket, formazione che ci era appaiata in classifica fino a ieri mattina. Primo quarto con luci e ombre, forse dovute anche all'orario mattutino: qualche buona iniziativa di Alberto Chiartano e i rimbalzi offensivi di Turri e Pucci ci regalano un piccolo vantaggio, ma i ragazzi di casa crescono sul finire della frazione e dopo dieci minuti il nostro vantaggio è ridotto al minimo. Grazie a una difesa che concede un solo canestro dal campo agli avversari e ai 9 punti di Pucci, il secondo quarto ci permette di aumentare il distacco fino quasi alla doppia cifra, vantaggio con cui torniamo negli spogliatoi a metà gara. Nonostante un pessimo inizio con diverse palle perse in maniera banale, il terzo quarto risulta essere il nostro quarto migliore, grazie a un attacco più fluido che genera tiri da fuori, tiri che realizziamo con ottime percentuali: Ervas, Bogni e Bianchini costruiscono così 11 dei 20 punti realizzati. Meno bene l'ultima frazione, anche se i padroni di casa non si riavvicinano mai in maniera pericolosa e possiamo così festeggiare la vittoria n.10 della stagione.

Dopo la pausa pasquale torneremo in campo sabato sabato 2 aprile, quando ospiteremo il Don Bosco Rivoli.

Parziali: 1q 13-15, 2q 18-27 (5-12), 3q 32-47 (14-20), 4q 48-55 (16-8).

Usac: Ervas 6, Bot 0, Chiartano Al.7, Bianchini 11, Turri 2, Pucci 18, Chiartano An.0, Bogni 4, Battaglia 7, Colombo 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Non riesce l'impresa di fermare l'imbattuta capolista alla nostra under 14, ma i ragazzi hanno poco da rimproverarsi perchè hanno giocato un'ottima partita, rimanendo a lungo avanti nel punteggio e lottando fino alla fine. Nel primo quarto le squadre si equivalgono, poi nel finale un paio di palle perse banalmente da Bogni e compagni permettono un piccolo allungo agli ospiti. Nel secondo quarto la formazione torinese passa a difendersi 3-2, ma  il nostro attacco è lucido, la palla si muove bene e colpiamo sia da fuori che in contropiede e sono ben sei i ragazzi rivarolesi a segno in questa frazione. All'intervallo lungo ci andiamo in vantaggio, seppur di soli due punti. Altro cambio di difesa per la squadra di coach Bovolenta, questa volta schierata 1-3-1 e qui iniziano i problemi per il nostro attacco. Perdiamo di fluidità e non riusciamo ad attaccare gli spazi, limitandoci a tirare da fuori. Per fortuna la difesa regge, torniamo sotto nel punteggio, ma limitando comunque i danni in un quarto dove riusciamo a fare due soli canestri. Purtroppo nella frazione finale non riusciamo a ricucire il distacco, ma come detto prima, non smettiamo di giocare fino al 40esimo e finiamo comunque tra gli applausi dei nostri tifosi.

Domenica mattina affrontiamo in trasferta Collegno. 

Parziali: 1q 14-21, 2q 34-32 (20-11), 3q 38-47 (4-15), 4q 48-61 (10-14).

Usac: Turri 4, Chiartano Al.3, Chiartano An.4, Bogni 3, Gavazzi 0, Colombo 2, Contiero 3, Sarinelli 2, Pucci 23, Bianchini 0, Battaglia 4. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.