Torna al successo la nostra under 14, vincendo sul campo del Collegno Basket, formazione che ci era appaiata in classifica fino a ieri mattina. Primo quarto con luci e ombre, forse dovute anche all'orario mattutino: qualche buona iniziativa di Alberto Chiartano e i rimbalzi offensivi di Turri e Pucci ci regalano un piccolo vantaggio, ma i ragazzi di casa crescono sul finire della frazione e dopo dieci minuti il nostro vantaggio è ridotto al minimo. Grazie a una difesa che concede un solo canestro dal campo agli avversari e ai 9 punti di Pucci, il secondo quarto ci permette di aumentare il distacco fino quasi alla doppia cifra, vantaggio con cui torniamo negli spogliatoi a metà gara. Nonostante un pessimo inizio con diverse palle perse in maniera banale, il terzo quarto risulta essere il nostro quarto migliore, grazie a un attacco più fluido che genera tiri da fuori, tiri che realizziamo con ottime percentuali: Ervas, Bogni e Bianchini costruiscono così 11 dei 20 punti realizzati. Meno bene l'ultima frazione, anche se i padroni di casa non si riavvicinano mai in maniera pericolosa e possiamo così festeggiare la vittoria n.10 della stagione.

Dopo la pausa pasquale torneremo in campo sabato sabato 2 aprile, quando ospiteremo il Don Bosco Rivoli.

Parziali: 1q 13-15, 2q 18-27 (5-12), 3q 32-47 (14-20), 4q 48-55 (16-8).

Usac: Ervas 6, Bot 0, Chiartano Al.7, Bianchini 11, Turri 2, Pucci 18, Chiartano An.0, Bogni 4, Battaglia 7, Colombo 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Non riesce l'impresa di fermare l'imbattuta capolista alla nostra under 14, ma i ragazzi hanno poco da rimproverarsi perchè hanno giocato un'ottima partita, rimanendo a lungo avanti nel punteggio e lottando fino alla fine. Nel primo quarto le squadre si equivalgono, poi nel finale un paio di palle perse banalmente da Bogni e compagni permettono un piccolo allungo agli ospiti. Nel secondo quarto la formazione torinese passa a difendersi 3-2, ma  il nostro attacco è lucido, la palla si muove bene e colpiamo sia da fuori che in contropiede e sono ben sei i ragazzi rivarolesi a segno in questa frazione. All'intervallo lungo ci andiamo in vantaggio, seppur di soli due punti. Altro cambio di difesa per la squadra di coach Bovolenta, questa volta schierata 1-3-1 e qui iniziano i problemi per il nostro attacco. Perdiamo di fluidità e non riusciamo ad attaccare gli spazi, limitandoci a tirare da fuori. Per fortuna la difesa regge, torniamo sotto nel punteggio, ma limitando comunque i danni in un quarto dove riusciamo a fare due soli canestri. Purtroppo nella frazione finale non riusciamo a ricucire il distacco, ma come detto prima, non smettiamo di giocare fino al 40esimo e finiamo comunque tra gli applausi dei nostri tifosi.

Domenica mattina affrontiamo in trasferta Collegno. 

Parziali: 1q 14-21, 2q 34-32 (20-11), 3q 38-47 (4-15), 4q 48-61 (10-14).

Usac: Turri 4, Chiartano Al.3, Chiartano An.4, Bogni 3, Gavazzi 0, Colombo 2, Contiero 3, Sarinelli 2, Pucci 23, Bianchini 0, Battaglia 4. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Non riesce alla nostra under 14 l'impresa di passare sul campo del Tam Tam, formazione seconda in classifica e con una sola sconfitta al passivo. Buon inizio per i nostri che vanno avanti grazie a 6 punti consecutivi di Pucci, poi però l'attacco si blocca e i canestri del n.24 Nizza e del n.17 Gaudino mettono già dieci punti tra le due formazioni dopo dieci minuti. Pur senza brillare Bianchini e compagni si riavvicinano nel secondo quarto, rosicchiando una parte del distacco, rimanendo però senza soluzioni per fermare Gaudino che segna otto dei dieci punti dei compagni. Ripartiamo bene e grazie alla coppia Battaglia-Ferrera torniamo a un solo punto di distacco, però qualche ingenuità difensiva rende vano il recupero e il terzo quarto finisce in pareggio. Nell'ultima frazione si tenta il tutto per tutto, raddoppiando spesso Gaudino, ma il giocatore torinese è bravo anche a passare la palla e così, pur lottando fino alla fine, i due punti finiscono comunque nelle mani dei granata padroni di casa.

Sabato arriva al Palausac l'imbattuta Victoria Torino. 

Parziali: 1q 19-9, 2q 29-11 (9-13), 3q 44-37 (15-15), 4q 57-46 (13-9).

Usac: Bot 2, Chiartano Al.3, Chiartano An.2, Battaglia 7, Ferrera 8, Ervas 2, Contiero 1, Pucci 18, Bianchini 3, Bogni 0. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

 

La nostra under 14 domenica ha superato la Beinaschese al termine di un incontro che ha ricordato molto la partita di andata: prima equilibrio, poi noi scappiamo via giocando bene e arrivando anche ad accumulare quasi 20 punti di vantaggio, poi ci blocchiamo, gli avversari prendono coraggio, recuperano e arriviamo a giocarci la partita nei secondi finali. Decisivi in quei momenti il libero di Battaglia a segno e il seguente rimbalzo offensivo di Pucci. Da segnalare l'ottimo primo tempo di Andrea Chiartano e i canestri importanti nella seconda frazione di Marco Ferrera.

Domenica big match in casa dei secondi in classifica, quel Tam Tam che è la nostra bestia nera: tre sconfitte, sempre di misura, nelle tre partite delle ultime due stagioni.  

Parziali: 1q 14-14, 2q 38-22 (24-8), 3q 60-48 (22-26), 4q 65-62 (5-14).

Usac: Bogni 2, Bianchini 2, Ferrera 7, Pucci 20, Bot 0, Pucci-Daniele 0, Contiero 4, Chiartano An.9, Chiartano Al.7, Bruno 0, Ervas 2, Battaglia 13. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Vince anche il ritorno la formazione del Ciriè A contro la nostra under 14, questa volta in maniera netta e senza possibilità di rimpianti da parte rivarolese. Partono subito forti i padroni di casa, staccando Turri e compagni fin dalla metà del quarto. Va meglio nella seconda frazione e riusciamo anche a limare un punto dal gap, grazie a una difesa più attenta e agli 11 punti di Pucci. Se nelle due partite precedenti il terzo quarto era stato quello decisivo per noi, questa volta capita il contrario: 10-0 di parziale per la squadra di coach Rubino e partita virtualmente chiusa, anche se le due formazioni daranno comunque vita fino al 40esimo a una partita dove non saranno risparmiati i contatti, specialmente in area.

Domenica ospitiamo la Beinaschese. palla a due alle 15.30. 

Parziali: 1q 19-9, 2q 32-23 (13-14), 3q 56-35 ( 24-12), 4q 77-51 (21-16).

Usac: Bogni 2, Sarinelli 0, Colombo 0, Turri 5, Ferrera 5, Gavazzi 0, Battaglia 5, Pucci 20, Chiartano An.2, Chiartano Al.4, Bianchini 7, Ervas 1.

Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Inizia con una bella vittoria il girone di ritorno dell'under 14, vittoria ottenuta superando una delle squadre più in forma del campionato, l'Eteila Aosta. Come la settimana scorsa con Ciriè B, la svolta è arrivata nel terzo quarto: 23-4 allora, 27-13 sabato i parziali del dopo intervallo.

Partono bene i nostri a inizio partita, grazie alla regia di Bianchini, ai canestri di Pucci e un ottimo aiuto arriva anche da chi subentra a partita iniziata, su tutti Battaglia e Ferrera. Aosta però non molla e grazie a un super secondo quarto del suo 23 Scaperotta, torna a contatto e addirittura va avanti, aiutata anche da un nostro passaggio a vuoto nei due minuti finali del primo tempo. Poi come detto tutto si decide nel terzo quarto: Alberto Chiartano dirige bene le giocate in campo aperto generate dalla difesa, lanciando Battaglia e Ferrera, Pucci da sotto non sbaglia, dalla panchina arrivano i punti di Ervas e Sarinelli: scappiamo via e incrementiamo ulteriormente nel quarto finale. Il parziale del secondo tempo alla fine sarà 44-17.

Felici i coach per la prestazione contro una formazione che solo una settimana fa aveva sconfitto Conte Verde, tre settimane fa travolto la Ginnastica e perso di pochissimo sul campo del Ciriè A.

Proprio in casa dei ciriacesi andremo giovedì per il big match della seconda di ritorno.

Parziali: 1q 16-10, 2q 30-31 (14-21), 3q 57-44 /27-13), 4q 74-48 (17-4).

Usac: Colombo 2, Chiartano Al.1, Ervas 4, Chiartano An.2, Pucci 24, Turri 3, Bianchini 2, Contiero 0, Ferrera 10, Bogni 0, Sarinelli 4, Battaglia 22. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.

 

Torna al successo la nostra under 14, cogliendo il settimo successo della stagione nell'undicesima giornata, l'ultima di andata. Nostri avversari sono stati i ragazzi del Ciriè B di coach Berta, penultimi in classifica anche perchè penalizzati da una sconfitta a tavolino contro il Don Bosco Rivoli. Grande partenza per Gianmauro Pucci che mette a segno i primi 11 punti della squadra nei primi tre minuti e mezzo, poi cinque punti del n.9 ospite, Carignano, mettono in partita anche Ciriè. Il secondo quarto è decisamente brutto, sembriamo poter allungare, invece sono gli avversari a tornare più vicini. La pausa lunga permette alla squadra di schiarirsi le idee nello spogliatoio e il terzo quarto è quello decisivo: la difesa recupera palloni e Alberto Chiartano e Bianchini sono bravi a distribuire assist nelle giocate in campo aperto che ne sono la conseguenza. 23-4 il parziale, grazie al contributo di tutti quelli che vanno in campo: sono ben 6 i nostri che vanno a segno in questa frazione. Più equilibrato l'ultimo quarto, iniziato con prima tripla in carriera di Gavazzi, tiro che fa esultare tutto il nostro pubblico. 

Sabato inizia il girone di ritorno e nostra avversaria sarà una delle squadre più in forma del momento, l'Eteila Aosta. Palla a due alle 16 al Palausac.

Parziali: 1q 19-8, 2q 30-18 (11-10), 3q 53-22 (23-4), 4q 69-36 (16-14).

Usac: Chiartano Al.6, Turri 2, Bot 0, Pucci 19, Pucci-Daniele 4, Gavazzi 5, Contiero 2, Ervas 4, Bogni 1, Ferrera 9, Battaglia 10, Bianchini 7. Allenatore: Castagna. Assistente: Bianchetta.