In formazione davvero ridotta, degli 8 a referto infatti Bogni e Chiartano erano al 10% delle loro possibilità a causa delle condizioni fisiche, la nostra under 16 ha giocato una partita combattuta ed emozionante, nonostante i molti sbagli delle due squadre, contro Ciriè, guidando a lungo nel punteggio e raggiungendo il massimo vantaggio sul 38-31 con una tripla di Ervas quasi a fine terzo quarto. I ragazzi dell'ex coach USAC, Alessandro Milo, approfittando della possibilità di maggiori rotazioni, sono tornati però subito sotto e riportato il match in equilibrio. Equilibrio che si è mantenuto fino all'ultimo minuto, in cui si entra con l'Usac avanti di 2 (50-48) grazie a un libero di Contiero. Ciriè risponde con un canestro di Brunello prima e con un libero di Lamprati. Coach Porcelli chiede timeout e dalla rimessa viene costruito un tiro comodo da sotto, che però esce. Da quel momento si fa sentire tutta la stanchezza dei nostri, che subiscono prima il canestro del -3 e poi perdono un pallone che pone fine all'incontro. 

Sabato sera giocheremo a Chieri.

Parziali: 1q 13-10, 2q 26-26 (10-16), 3q 40-37 (14-11), 4q 50-56 (10-19).

Usac: Bot 2, Ervas 15, Pucci-Daniele 1, Gavazzi 0, Contiero 22, Bianchini 10, Chiartano 0, Bogni 0. Allenatore: Porcelli.